info carrera

 carrera01

Cos’è la CARRERA?!

Solo una gara, solo una competizione, solo un sogno, solo pochi minuti, ma tanto entusiasmo, tanta gente, tanta tensione, tanto tifo..
Castel San Pietro Terme, piccolo e ridente comune situato in riva al Sillaro lungo la trafficata via Emilia, la seconda domenica di settembre diventa teatro della tradizionale gara di macchinine spinte con la sola forza umana.
Questa è la Carrera, un evento che prende vita ogni anno dal 1954 lungo le strade storiche del piccolo centro, una gara lunga un attimo, ma piena di colpi di scena, avvenimenti curiosi e tanta voglia di divertirsi...
Nessun castellano rinuncerebbe mai a questo appuntamento fondamentale che chiude i festeggiamenti del cosiddetto "Settembre Castellano".
Entrate ed assaporate un pò della straordinaria atmosfera che si respira a "Castello" durante la CARRERA.....
Ovviamente, l'importante è partecipare, ma vincere è eccezionale....ed è stato l’obiettivo dal 1976 al 2005 per il team Nera, un nome, una leggenda...

 

 

La Carrera autopodistica si tiene la seconda domenica di settembre; questa gara, che si svolge sin dal 1954 e alla quale possono partecipare solo gli abitanti della Città, consiste in una corsa di mezzi a spinta umana.
La mattina si corre la Coppa Terme "Trofeo Giuseppe Raggi" intitolata al compianto Giuseppe spingitore del team Rondine (fine anni 70,inizio anni 80) su un percorso di 1.600 metri con partenza da viale Carducci, discesa lungo il viale delle Terme e arrivo presso lo stabilimento termale.
L'evento clou del Settembre Castellano si disputa nel pomeriggio ed è la Carrera Autopodistica "Trofeo Maurizio Ragazzi" in memoria di Maurizio, il “Bronzo” spingitore del team Nera (84-93). Il  percorso si sviluppa nel cuore del centro storico su una distanza di 1250 metri da percorrere due volte, con partenza e arrivo in Piazza XX Settembre.
Le squadre sono composte da un pilota e da quattro "spingitori", ovvero gli atleti che spingono dandosi il cambio come per una staffetta, e nei tratti in discesa del percorso salgono sulla macchina seduti dietro al pilota. Nel mese di luglio vengono organizzate prove libere del percorso, di norma effettuate il giovedì sera; la prima domenica di settembre invece vengono svolte le prove di qualificazione ufficiali, in modo da determinare la griglia di partenza.

Al vincitore delle prove cronometrate della Carrera, è riservato il trofeo “Andrea Casadio Loreti” a ricordo del pilota e spingitore del team Delfino, Albatros e Nera.
Nel mese di maggio viene organizzata la Carrera dei piccoli, gara riservata ai carrieristi del futuro dove possono partecipare bambini e ragazzi fino ai 14 anni.

Informazioni aggiuntive